Fondazione Massimo e Sonia Cirulli

23-11-2019 – 17-05-2020

Una bella mostra si è inaugurata il 22 novembre scorso, con un omaggio alla Olivetti. Anfitrioni Sonia e Massimo Cirulli.

Le sezioni: Xanti Schawinsky, il tessuto della modernità, il teatro della luce, il canto dei motori, la fotografia di Arturo Gherri, Omaggio Bauhaus e altre.

Una sezione di questa mostra è dedicata al rapporto tra OLIVETTI e il grande artista bauhaus Xanti Schawinsky, il quale collaborò con Olivetti (attraverso studio Boggeri di Milano) nei primi  anni trenta.

Sono esposti una trentina di suoi lavori, di cui la più importante è un pannello (pala) di grandissime proporzioni realizzato per il famoso negozio Olivetti di torino.L’opera misura cm 260 di altezza e cm 150 di larghezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *