Avatar

Admin Sito Olivettiana

Olivettiana vuole ricordare il pittore e scultore Lucio Del Pezzo, artista che fu anche grafico per Olivetti, tra i fondatori del Gruppo 58 d’impostazione neosurrealista e neodadaista, morto nel giorno di Pasqua.

Del Pezzo ha collaborato con importanti artisti come Enrico Baj e Lucio Fontana con i quali ha realizzato «Il Labirinto del tempo libero» per la XIII Triennale di Milano (1964) e nel 1966 ha esposto alla XXXII Biennale di Venezia.

Tra le sue numerose esposizioni hanno rivestito particolare importanza la mostra «De Metafisica» nella galleria Krugier di Ginevra, dove ha esposto con Giorgio de Chirico, Carlo Carrà e Giorgio Morandi (1967), e la sua prima personale a Parigi nel 1968, dove presentò il suo tipico repertorio di ‘quadrì o ‘sculturè, formati da pannelli geometrici monocromi, sui quali sono inserite mensole o scavate concavità, che sostengono oggetti geometrici regolari (birilli, uova di legno, bocce, manichini, etc.) talvolta molto colorati. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *