Avatar

Admin Sito Olivettiana

Perry King, nato a Londra nel 1938, dopo gli studi a Birmingham aveva scelto l’Italia ed era entrato nello studio di Ettore Sottsass, allora consulente della Olivetti. Con Santiago Miranda, esule da Siviglia e più giovane di lui di 9 anni, aveva contribuito al progetto e successo della macchina per scrivere portatile Valentine (1970), le cui non ripetitive caratteristiche di struttura, materiali e colore – “il rosso Valentine” – bene rispecchiarono i tempi e la capacità innovativa della Olivetti.

Sempre con freschezza nel metodo e nei risultati, King e Miranda si applicarono poi al ridisegno dei caratteri di stampa, visuali (Type Face Design) e comandi di tastiere elettroniche, ai connessi poster e mostre nel mondo. Loro è il layout e l’immagine di copertina del volume Design Process Olivetti 1908-1983. Avevano fondato nel 1976 lo Studio King Miranda, attivo in seguito per altre società di design di arredamento e illuminazione. Molti i premi e i riconoscimenti internazionali; in particolare Perry King fu docente in prestigiosi Atenei inglesi e al Politecnico di Milano.

Perry era alto, sottile, dal sorriso garbatamente ironico; Santiago aveva e ha corporatura e colori e carattere mediterranei. Chi ha avuto la fortuna di lavorare con loro negli anni in cui la Olivetti era la Olivetti non ne dimenticherà facilmente la complementarietà di professionisti di alto rango e di grande simpatia.

Alla famiglia e a Santiago Miranda, con dolore e affetto,

www.olivettiana.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *