• L’idioma Olivetti 1952-1979

    Urban Center, Sala Atelier, Sala Borsa 2° piano, Piazza Maggiore Bologna 13 novembre 2018 ore 16,45 OLIVETTIANA.IT presenta il il volume “L’idioma Olivetti 1952-1979” di Caterina Toschi. Con l’autrice dialogherà Paolo Rebaudengo Il volume, pubblicato quest’anno in italiano e in inglese dalla prestigiosa casa editrice Quodlibet e prodotto da Ellyn Toscano, NYU Florence, è frutto di un lavoro di ricerca condotto dall’autrice, Caterina Toschi, docente di storia dell’arte contemporanea a NYU Florence, all’Università per Stranieri di Siena e all’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Scarica la recensione: – –
  • Attività dell’Associazione Spille d’Oro Olivetti

    Premio Camillo e Adriano Olivetti all’Impresa Innovativa e Responsabile Si terrà il 15 settembre l’evento di premiazione della prima edizione che vedrà sette aziende premiate nel corso dell’evento che si terrà al Bioindustry Park Silvano Fumero (Via Ribes, 5, 10010 Colleretto Giacosa TO) con inizio alle 9,30 Durante l’incontro personalità del mondo istituzionale ed industriale forniranno la loro testimonianza per illustrare il contributo delle PMI allo sviluppo del territorio ed alla crescita del benessere sociale. In particolare si confronteranno in una tavola rotonda sul tema Un percorso innovativo e responsabile come traino per lo sviluppo del Canavese: Andrea Ardissone, Presidente Società Coop. AEG, Beniamino de’ Liguori Carino, Segretario Generale Fondazione Adriano Olivetti, Fabrizio Gea, Presidente Confindustria Canavese; Carlo Ronca, ex dirigente Olivetti e management consultant; Fulvio Uggeri, Head of Global Innovation & Technical Operations – Global Business Unit Imaging – Bracco Imaging SpA. E’ stata invitata la Fondazione Guelpa.   Per maggiori informazioni:    
  • Adriano Olivetti: la cultura del Novecento e l’impresa formativa

    Centro Furio Jesi – Scuola di Pace e Olivettiana.it organizzano in Via Lombardia 36 a Bologna giovedì 31 maggio dalle 16 alle 19,30 Il seminario ‘Adriano Olivetti: la cultura del Novecento e l’impresa formativa’ Il movimento politico di Comunità 1908-1960 a cura di Galileo Dallolio La società Olivetti nella storia industriale del 900 a cura di Paolo Rebaudengo Per iscriversi inviare una mail a info@olivettiana.it Il seminario è gratuito e a numero chiuso e si svolgerà al raggiungimento di 25 partecipanti Ampio parcheggio nel cortile antistante la Scuola; mezzi pubblici dal centro di Bologna: bus 27: da via Indipendenza o via Rizzoli; fermata di arrivo: via Sardegna; bus 36: da via Marconi; fermata di arrivo via Sardegna. Il seminario è stato comunicato in occasione della presentazione del libro di Nerio Nesi Le passioni degli Olivetti organizzato da Olivettiana e Società di Lettura con la partecipazione di Paolo Rebaudengo , Luisa Marchini, Federico Enriques e Vasco Errani all’Archiginnasio di Bologna il 6 aprile 2018. www.olivettiana.it   Centro Furio Jesi- Biblioteca della Scuola di Pace Tra gli obiettivi ha quello di favorire lo studio e la ricerca su temi quali rapporto tra cultura europea e altre culture in epoca coloniale e post coloniale, storia del razzismo, storia delle religioni, usi moderni del mito. Particolare attenzione è dedicata al problema del ...
  • Nerio Nesi, Le passioni degli Olivetti, Ed. Aragno, 2017

    Presentazione del libro con Federico Enriques, Vasco Errani e Paolo Rebaudengo a Bologna nella Sala dello Stabat Mater dell’Archiginnasio il 6 aprile 2017. Notizie sull’autore e sui presentatori. Nerio Nesi. Banchiere e uomo politico, nato a Bologna nel 1925, dopo aver partecipato alla Resistenza, si è laureato in Giurisprudenza. Milita nella DC, venendone espulso nel 1946 per aver partecipato con Enrico Berlinguer ad una missione in URSS. Nel 1960 entra nelle fila del PSI, divenendo presto un dirigente della componente lombardiana. Nel 1958 lascia la RAI ove svolgeva un’attività di responsabilità nel settore amministrativo, per entrare alla Olivetti, ove era stato assunto da Adriano come Responsabile dei Servizi Finanziari. Nel 1967 diviene Vicepresidente della Cassa di Risparmio di Torino; negli anni ottanta è Presidente della Banca Nazionale del Lavoro. In polemica con Bettino Craxi nel 1992 lascia il PSI; nel 1996 è eletto alla Camera dei Deputati nella lista di Rifondazione comunista e nel 2001 in quella dell’Ulivo. È stato Ministro dei Lavori pubblici nel governo Amato II. Federico Enriques. Nasce a Udine nel 1941. Il padre Giovanni è stato direttore generale della Olivetti negli anni cruciali durante i quali Adriano dovette rifugiarsi in Svizzera (si veda Giovanni Enriques. Dalla Olivetti alla Zanichelli ...
  • 5° FOCUS: Adriano Olivetti

    FOCUS: Adriano Olivetti V edizione – Torino, 8 / 9 giugno 2018 International Training Centre of the ILO Viale Maestri del Lavoro, 10 / Torino – Italy Comunità concreta ed economia conviviale … «la salute del divenire quel che si è» a cura di Michele Fasano VENERDÌ 8 GIUGNO 2018 Ore 9,30 SALUTI CINTHIA BIANCONI Presidente Fondazione Adriano Olivetti LIDIA DI VECE Vice Presidente Economia del Bene Comune – Italia MARCELLO BOGETTI LabNet / SAA – Scuola Amministrazione Aziendale dell’Università di Torino Ore 10,00 Tavolo introduttivo: ECONOMIA, POLITICA, TERRITORIO IN ADRIANO OLIVETTI Moderatore: MICHELE FASANO SATTVA FILMS srl – Bologna Relatori: LUIGINO BRUNI Economista – Scuola Economia Civile – Firenze ENRICO GIOVANNINI Economista – Portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) CARLO OLMO Storico Urbano – Politecnico di Torino ore 11,30 Tavolo 1: DEMOCRAZIA INDUSTRIALE: INNOVAZIONE e RESPONSABILITÀ SOCIALE INTEGRATA DI FILIERA Moderatore: LIDIA DI VECE Economia del Bene Comune Relatori: VIRGINIA ANTONINI REALE MUTUA – Torino DANIELA DUCATO EDILANA – lanaturale edilizia (Guspini – prov. Medio Campidano / Sardegna) ERIC EZECHIELI NATIVA / B Lab Country Partner – Roma/Milano ALBERTO VACCHI IMA spa / Bologna ore 14,00 Pausa light lunch ore 15,30 Tavolo 2: AGRICOLTURA BIOLOGICA COME RESPONSABILITÀ SOCIALE DI COMUNITÀ: LA FILIERA INTEGRATA Moderatore: MAURIZIO GRITTA Coop. IRIS BIO Relatori: VALENTINA FIORE Consorzio Libera Terra Mediterraneo Coop. sociale ONLUS (San Giuseppe Jato – Palermo) ANDREA MONDINI EDILCASA – Coop. Edile di produzione e ...
  • The Olivetti Idiom 1952 – 1979

  • Le relazioni del convegno Spille d’Oro dell’11 novembre 2017 – “In me non c’è che futuro”

    Presentazione delle relazioni Introduzione di Helena Verlucca Emilio Renzi Luigi Fundaro Paolo Rebaudengo Alberto Pichi Maura Antonazzo e Giannini Ferdinando “Grazie Olivetti” Mauro Ballabeni profilo Mauro Ballabeni powerpoint Galileo Dallolio Giuseppe Silmo Ugo Panerai Coda Negozio Beatrice e Carlo Ostorero Kalòs kai agathòs Giuseppe Silmo Presentazione Olivetti. Una Storia Breve Anna Simonini Studenti del Liceo Gramsci Paolo Rebaudengo Conclusioni Profili di altri relatori al Convegno
  • Convegno – Olivetti: “In me non c’è che futuro”

    Sabato 11 novembre presso il Polo Formativo Universitario Officina H, in via Montenavale 1 Ivrea a partire dalle ore 10:30 Le Spille d’Oro Olivetti invitano i propri Soci e amici, a partecipare al convegno  Olivetti: “In me non c’è che futuro”  Il convegno vuole essere un ritrovo dei gruppi olivettiani, che condividendo gli stessi ideali vogliono trasmetterli ai giovani. E’ stato organizzato dalle Spille d’Oro con la partecipazione di Hever Edizioni. Mattina 10:30 – 12:45 Benvenuto: David Olivetti Introduzione: Helena Verlucca Lions International (Distretto 108Ia1): Francesco Preti Adriano Olivetti. Pensiero opere e legato:  Emilio Renzi Filmato Storia di Adriano (Liceo Gramsci):  Lorenzo Castiglione Spille d’Oro: Luigi Fundarò Olivettiana: Paolo Rebaudengo Olivettiani: Mauro Ballabeni Grazie Olivetti: Giannini Fernando / Maura Antonazzo Quinto ampliamento: Marco Peroni La gestione del personale: una magistratura aziendale senza tribunali: Alberto Pichi La comunicazione in Olivetti. memorie di un olivettiano… della seconda ora: Ugo Panerai   Pausa pranzo libera 12:45 – 13:30   Passeggiata nel Maam 13:30 – 14:30 Anna Menaldo Partenza ore 13:30 con ritrovo davanti alla Portineria del Pino   Pomeriggio 14:30 – 16:15 L’innovativa organizzazione commerciale come elemento di identità olivettiana • La vendita in Olivetti: un successo organizzativo fondato sulla valorizzazione delle persone: Galileo Dallolio • Oltre le Consociate, i valori Olivetti dalle steppe russe ai deserti africani: Giuseppe Silmo Filmato Talponia (Ve Scienze Applicate Liceo Gramsci) Lorenzo Radaele / Elena Perro Kalòs kai agathòs. Opere d’ingegno e dell’arte: le nostre armi segrete: Beatrice Coda ...
  • RILEGGERE UOMINI E LAVORO ALLA OLIVETTI

    – Ovvero lo scandalo della memoria olivettiana – TORINO, 19 MAGGIO 2017 di G.C.GIOVANNI MAGGIO Adriano Olivetti è scomparso nel febbraio del 1960 Processi di finanziarizzazione, di tagli alla ricerca ed alla innovazione ed una feroce ed inesorabile speculazione hanno distrutto la società Olivetti e ne hanno decretato la scomparsa nel mese di marzo del 2003. E pure lo studio, la celebrazione, l’esercizio della memoria, le riflessioni sulla figura di Adriano, sulla Olivetti come modello di impresa, continuano a produrre continuamente tesi di laurea, articoli, libri , film, convegni come questo di oggi. A produrli, a stimolarli, preme un fortissimo sotterraneo giacimento culturale, ancora inesplorato, che con il suo patrimonio di idee fa emergere e sviluppare ricerche su temi olivettiani, la storia dei successi dell’impresa, della funzione di sollecitazione culturale che ha avuto in Italia e nel mondo fino al suo declino e la sua scomparsa, il tutto in un processo continuo di elaborazione di verità e di storia, che va oltre la coltivazione della mitologia olivettiana di una minoranza colta ed un pò snob, fino a diventare storia italiana come dice Saibene nel suo recente libro, L’Italia di Adriano Olivetti . Si tratta di un grosso processo di elaborazione della memoria e soprattutto della cultura d’impresa ...
  • “Letture Olivettiane” presso il Salone del Libro di Torino

    promosso da Hever Edizioni, Lions International, Fondazione Adriano Olivetti e con il concorso delle Spille d’Oro Olivetti. 9 maggio 2017 Alcune immagini dell’evento ed i commenti della stampa: